13 minuti fa – Dopo la forte crescita dei 14 giorni precedenti i dati migliorano. Alcune grandi Regioni, come Lombardia e Toscana, vedono una riduzione dei nuovi positivi e nelle intensive i ricoveri in più non sono molti (+5%)
La Repubblica
1 ora fa – Dopo le infinite richieste di un’attenuazione delle misure anti Covid, si intravvede uno spiraglio per la "riconsiderazione" del sistema dei colori per le Regioni e, in attesa di indagini e osservazioni, l'eventuale ipotesi che in futuro " la quarta dose potrebbe semmai riguardare i fragili"....
Tiscali.it
1 ora fa – 149.512 nuovi casi, 248 morti, tasso positività al 16,1%
Adnkronos
2 ore fa – Il tasso di riempimento delle terapie intensive al 17,5%: al 20% si rischia la zona arancione, ma la crescita dei contagi sembra fermarsi. Dei 13 ricoverati nell'ospedale riaperto in Fiera quasi tutti sono non vaccinati
La Repubblica Milano
14 gen 2022 – "Sulla base dei numeri che stanno esaminando al Cts, la Lombardia resta gialla anche per la prossima settimana, anche perché uno dei parametri è ancora al di sotto del limite". Lo ha detto Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia.
LaPresse
13 gen 2022 – Aumentano ricoveri in intensiva e nei reparti. I decessi sono 35.662 da inizio pandemia
La Repubblica Milano
16 gen 2022 – "Certamente siamo in una situazione delicata e con numeri ancora crescenti per quel che riguarda l’incidenza d’infezioni. Tuttavia, la crescita percentuale dell’ultima settimana è stata inferiore alla precedente e, negli ultimi giorni, vi sono evidenze di chiara decelerazione della curva epidemica
LaPresse
15 gen 2022 – Il Tar accoglie il ricorso del Comitato cura domiciliare Covid-19 e sospende la circolare del ministero della Salute con cui si prevedeva " vigilante attesa " e somministrazione di fans e paracetamolo durante i primi giorni della malattia per i pazienti a casa.
Tgcom
13 gen 2022 – L'Unità di Crisi piemontese per l'emergenza Covid ha diramato una circolare alle aziende sanitarie regionali e alle strutture private con i nuovi criteri. Per definire un paziente affetto da malattia Covid non basterà più un tampone positivo, ma a questo dovranno associarsi sintomatologia e
Tgcom
16 gen 2022 – "Certamente siamo in una situazione delicata e con numeri ancora crescenti per quel che riguarda l'incidenza d'infezioni. Tuttavia, la crescita percentuale dell'ultima settimana è stata inferiore alla precedente e, negli ultimi giorni, vi sono evidenze di chiara decelerazione della curva epidemica
A.G.I.
12 gen 2022 – Sono 196.224 i nuovi casi Covid in Italia nelle ultime 24 ore contro i 220.532 (cifra record) di ieri. Meno i tamponi (1.190.567 rispetto ai 1.375.514 di ieri) e un tasso di positività che passa al 16,5% (+0,4%) . È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. In aumento
A.G.I.
15 gen 2022 – Gestione domiciliare dei malati. Per i giudici "è onere imprescindibile di ogni sanitario di agire secondo scienza e coscienza, assumendosi la responsabilità circa l'esito della terapia prescritta quale conseguenza della professionalità e del titolo specialistico acquisito" L'articolo Covid e
Il Fatto Quotidiano
12 ore fa – "Il sistema di colorazione delle regioni è stato elaborato in maniera concertata tra ministero e regioni in epoca diversa, che si possa arrivare a una riconsiderazione sta nella logica delle cose". Così il coordinatore del Cts, Franco Locatelli, a 'Che tempo che fa', su Rai3. "Ma non dimentichiamo
LaPresse
15 gen 2022 – Sono 180.426 i nuovi casi di covid in Italia e 308 morti secondo l’ultimo bollettino del Ministero della Salute. Con oltre un milione 217mila tamponi processati il tasso di positività è in calo al 14,8%. In lieve diminuzione anche le terapie intensive, scese di due unità nel saldo tra ingressi e
LaPresse
12 ore fa – "Io non darei così per scontato di fare una dose booster di vaccino ogni 4 mesi. Studi nel Regno Unito dimostrano che dopo 10 settimane dalla somministrazione booster la protezione rimane al 90%. Semmai guarderei con occhio attento i fragili". Così il coordinatore del Cts, Franco Locatelli, a 'Che
LaPresse
13 gen 2022 – Il passaggio in Zona arancione potrebbe avvenire dal 24 gennaio: l'unica novità riguarderebbe in non vaccinati che non possono uscire dal Comune se non per motivi di necessità provati dall'autocertificazione
La Repubblica Milano
11 ore fa – "Fare il booster ogni 4 mesi? Io non lo darei così per scontato. Solo i tempi di osservazioni e indagini ben condotte ci diranno se ci sarà questa necessità". Così il presidente del Consiglio superiore di Sanità, Franco Locatelli, sottolineando che "semmai
Tgcom
12 gen 2022 – La Regione Lombardia ha chiesto al ministero della Salute di non contare, nel bollettino quotidiano sull'andamento del coronavirus, i ricoveri di pazienti ospedalizzati per altre patologie e poi risultati positivi. Lo scopo è "dare una rappresentazione più
Tgcom
15 gen 2022 – Il "contenuto della nota ministeriale, impedisce l'utilizzo di terapie da questi ultimi eventualmente ritenute idonee ed efficaci al contrasto con la malattia come avviene per ogni attività terapeutica"
La Repubblica Roma
15 gen 2022 – Coronavirus, l’aggiornamento in Emilia-Romagna: 17.755 nuovi casi (-12,7% rispetto a ieri). +1% i ricoveri nei reparti Covid e + 2,7% quelli nelle terapie intensive. Vaccinazioni: superato 1 milione e 852 mila di terze dosi somministrate
La Repubblica Parma
page 1