9 ott 2018 – Donald Trump ha accettato le sue dimissioni. I due si incontreranno nello Studio Ovale. Haley, ex governatrice del South Carolina, ricopriva il ruolo di ambasciatrice Usa all'Onu da gennaio del
Tgcom
10 ott 2018 – Le indiscrezioni dei media, la convocazione della conferenza stampa e l’annuncio ufficiale: a fine anno Nikki Haley non sarà più il volto dell’America alle Nazioni Unite. L’America di Trump, ovviamente, ed è proprio per questo che l’inattesa «novella» ha sconvolto il tranquillo martedì «onusiano»,
La Stampa
9 ott 2018 – Il presidente Donald Trump esclude di nominare la figlia Ivanka come prossima ambasciatrice all'Onu al posto di Nikki Haley, che ha rassegnato le dimissioni. "Sarei accusato di nepotismo", ha risposto Trump su Ivanka che è una sua influente advisor alla Casa
A.G.I.
9 ott 2018 – L'ambasciatrice statunitense presso le Nazioni Unite, Nikki Haley , si è dimessa e il presidente americano Donald Trump ha accettato le sue dimissioni. Lo riferisce il sito Axios, parlando di un incontro tra l'ex governatrice della Carolina del Sud e il tycoon
Tgcom
9 ott 2018 – Nikky Haley, ambasciatrice degli Stati Uniti all'Onu, si è dimessa. Il presidente americano, Donald Trump, si è rammaricato per la decisione della funzionaria, definendola "molto speciale per lui". In un incontro nello Studio Ovale, ha dichiarato di odiare
A.G.I.
9 ott 2018 – Donald Trump ha accettato le dimissioni di Nikki Haley dall'incarico di ambasciatrice Usa presso le Nazioni Unite. L'ex governatrice del South Carolina lascerà il suo incarico a fine anno per "prendersi una pausa", ha annunciato il presidente Usa dopo averla
Adnkronos
9 ott 2018 – L'ambasciatrice americana all'Onu Nikki Haley si è dimessa e Donald Trump ha accettato le sue dimissioni. . La Haley non ha voluto confermare la notizia a Reuters ma la portavoce
Il Sole 24 Ore
9 ott 2018 – Washington (askanews) - L'ambasciatrice statunitense alle Nazioni Unite, Nikki Haley, ha presentato le proprie dimissioni che sono state accettate dal presidente Donald Trump. Subito dopo
Tiscali.it
9 ott 2018 – La diplomatica americana si è incontrata con il Presidente degli Stati Uniti alle 10:30 ora locale (16:30 italiane) alla Casa
Il Fatto Quotidiano
9 ott 2018 – L'ambasciatrice statunitense alle Nazioni Unite, Nikki Haley, ha presentato le proprie dimissioni e il presidente Donald Trump le ha accettate. Lo rivela Axios, che
Tiscali.it
10 ott 2018 – L'ex governatrice era più in contrasto con Trump di quanto si creda. E, nonostante le smentite, potrebbe correre nel 2020. Il legame con le midterm del 6 novembre
Lettera43
9 ott 2018 – Trump ha accettato le dimissioni con rammarico: "Lei molto speciale per me". Haley resterà sino a fine anno, in 2-3 settimane il nome del
Rainews 24
9 ott 2018 – Donald Trump ha accettato le sue dimissioni. I due si sono incontrati nello Studio Ovale. Haley, ex governatrice del South Carolina, ricopriva il ruolo di ambasciatrice Usa all'Onu dal gennaio del
Tgcom
9 ott 2018 – A breve la conferenza stampa alla Casa Bianca. L'ormai ex ambasciatrice è stata a volte critica contro
La Repubblica
9 ott 2018 – L'annuncio con Trump dalla Casa Bianca: "Farò campagna per il
Quotidiano.net
9 ott 2018 – A riportarlo è il sito Axios. Faccia a faccia con Trump nello Studio
Lettera43
9 ott 2018 – Axios, 'Trump ha
Ansa.it
9 ott 2018 – Donald Trump ha annunciato che considererà l'ex vice consigliera per la sicurezza nazionale Dina Powell per sostituire la dimissionaria Nikki Haley come ambasciatrice Usa all'Onu. Il presidente ritiene che la figlia Ivanka 'sarebbe incredibile' all'Onu, per sostituire
La Gazzetta di Parma
9 ott 2018 – Donald Trump ha detto di aver accettato le dimissioni dell'ambasciatrice Usa all'Onu Nikki Haley, che lascera' "alla fine dell'anno". L'ambasciatrice Usa all'Onu Nikki Haley ha detto che non correrà per la Casa Bianca nel 2020 e che farà campagna per Donald
La Gazzetta di Parma
10 ott 2018 – Valeria Robecco L'ambasciatrice Usa alle Nazioni Unite lascerà a fine anno. Il presidente: "Persona fantastica, speciale per me" New York Nikki Haley lascia a sorpresa il Palazzo di Vetro, ma mai addio è stato più amichevole nell'inquieta amministrazione Usa di quello dell'ambasciatrice all'Onu.
Il Giornale
page 1